Ferrara, 10 novembre 2016 - Ancora una manifestazione, ancora una volta organizzata dal leghista Nicola Naomo Lodi. Ritrovo domani sera (venerdì 11 novembre 2016) in piazzale della stazione per un corteo che sfocerà poi in piazza Trento Trieste. «Protestiamo – spiega Lodi – contro la gestione disastrosa del caso Palaspecchi e, in nome di un popolo stanco, per avere sicurezza in città. Se arriveranno i centri sociali? Noi non provochiamo né accettiamo provocazioni. Non capisco tuttavia il senso di impedire agli altri la libera manifestazione del loro dissenso».