Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

La 'nostra' scuola ha il tetto e i pannelli fotovoltaici

Sant'Agostino, dopo il terremoto

La scuola edificata grazie alla sottoscrizione di QN il Resto del Carlino, Mediafriends e TG5 sarà inaugurata il 15 dicembre

di Cristina Romagnoli

Scuola media a Sant'Agostino
Scuola media a Sant'Agostino

Sant'Agostino (Ferrara), 25 ottobre 2012 - Non solo è stato posizionato il tetto su tutta la struttura, ma sono già stati posizionati anche buona parte dei pannelli fotovoltaici. Procede a grandi passi la scuola media di Sant’Agostino, edificata grazie alla sottoscrizione di QN il Resto del Carlino, Mediafriends e TG5, in collaborazione con Rilaquila. Una vera e propria corsa contro il tempo per inaugurare la scuola del futuro il 15 dicembre. Abbiamo visitato il cantiere, insieme al sindaco Fabrizio Toselli e Kurt Schöpfer, amministratore delegato di Wolfhaus. All’ingresso, la cui conformazione suggerisce già un’atmosfera accogliente, è possibile veder applicato il cappotto termico: la fibra di legno viene rasata e irrobustita con una rete di rinforzo.

 

«La prossima settimana – anticipa Schöpfer - sarà steso l’intonaco, in cui sarà integrato il colore, così da garantire maggiore durata. La tonalità sarà un giallo caldo, che si ben si inserisce nel contesto». Entriamo. Nella grande palestra spiccano splendide capriate lignee. Nelle aule e nelle sale stanno montando i rivestimenti in gesso di pareti e soffitti, che verranno poi stuccati e tinteggiati. Si sta lavorando alacremente all’impiantistica. Spicca l’impianto ad aria. Ogni stanza è dotata di un bocchettone da cui entra l’aria ‘fresca’ e di uno da cui esce quella ‘consumata’: uno scambiatore ne permette il trattamento, garantendo aria filtrata e riscaldata. «Questo sistema favorisce l’omogeneità climatica e un adeguato rinnovo d’aria, sempre pulita, con l’espulsione di quella viziata: è particolarmente salubre e adatto a chi soffre di allergie».

 

Usciamo dal retro per notare che gli infissi e i davanzali sono tutti montati. Nella parte posteriore il tetto è terminato: si stanno già montando i pannelli fotovoltaici. Intanto davanti si stanno posando gli elementi dello strato di ventilazione del tetto, per la mitigazione del riscaldamento dei coppi. Le tegole, secondo il crono programma, saranno tutte al loro posto entro mercoledì. Ormai l’esterno è al punto di arrivo.

di Cristina Romagnoli

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
Offerte su volantino a ferrara
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP