Ferrara, 11 ottobre 2017 - Il giorno più lungo per Alex Meret, che è stato operato oggi a Monaco di Baviera per un’ernia inguinale. L’intervento, perfettamente riuscito, è stato eseguito dalla dottoressa Ulrike Muschaweck. 

Lo rende noto l'Udinese, proprietaria del cartellino del giocatore, in prestito alla Spal. Meret rientrerà ora a Udine dove le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni dallo staff medico della società friulana.

Meret ha disputato l’ultima partita lo scorso 18 maggio, in occasione della gara casalinga col Bari che ha regalato alla Spal il primo posto in classifica, poi il lungo stop a causa della pubalgia, che ha reso inevitabile il ricorso all’operazione.

La Spal resta quindi con tre portieri a disposizione, con Marchegiani e Poluzzi alle spalle del titolare Gomis, autentica rivelazione di questo avvio di campionato.