Ferrara, 12 luglio 2017 – Continua l’opera di rinnovamento dello staff della Bondi per la prossima stagione di serie A2. Con la squadra sostanzialmente già completata, ad eccezione del lungo americano per il quale coach Martelossi e il ds Pasi hanno deciso di aspettare a caccia di occasioni giuste a prezzi ragionevoli, la società del presidente Fabio Bulgarelli, dopo aver cambiato nome e logo, si affida anche a nuove professionalità, non senza aver prima tributato il doveroso saluto e ringraziamento a chi c’è sempre stato in questi anni.

Il numero uno del Kleb Basket Ferrara ha voluto oggi ringraziare per il lavoro svolto in questi anni il medico Mario Capozza e il massaggiatore Carlo Piacentini, figure storiche per la palla a spicchi cittadina, che dal prossimo campionato non ci saranno più. «Li ringraziamo per quanto fatto in questi anni – ha dichiarato Bulgarelli –, hanno deciso di lasciarci ma la stima resta immutata». A giorni la società renderà noti i nomi dei nuovi componenti dello staff (per il massaggiatore e fisioterapista si parla da tempo di Matteo Giovanardi, che svolgeva questo ruolo al Kaos), mentre il preparatore atletico che sostituirà Rossano Bonati sarà Luca Briziarelli, che Pasi conosce per i trascorsi comuni in Virtus.