Campigna (Forlì Cesena), 7 novembre 2017 - La neve ha fatto la sua comparsa nell'Appennino tosco-romagnolo. Una spruzzata di pochi centimetri, come dimostrano le immagini riprese dalle webcam della stazione invernale di Fangacci–Monte Falco, che rafforza l'ipotesi però sulla rottura decisa del fronte dell'alta pressione come dimostra anche l'arrivo della pioggia che da domenica a tutto ieri è scesa copiosa in appennino, ridando nuova vita a molti torrenti tristemente secchi fino a pochi giorni fa.

Meteo, infuria il maltempo da Nord a Sud

Per la verità quella di oggi non è la prima neve caduta visto che già il 23 ottobre scorso i crinali del Parco nazionale erano stati imbiancati da una fugace nevicata.