Predappio, 31 ottobre 2017 – Una donna è rimasta intossicata nell’incendio della sua abitazione, una casa popolare all’ultimo piano di una palazzina nel centro di Predappio. (FOTO

Probabilmente un corto circuito, fatto sta che le fiamme si sono sviluppate rapidissime attorno alle 18.30 nell’appartamento in quel momento vuoto. Completamente distrutte alcune stanze, danneggiato il tetto: il locale è inagibile. Fiamme altissime fuoriuscivano addirittura dalle finestre. I vigili del fuoco hanno lavorato ore per domarle.

La donna, che non era in casa, è entrata tentando di salvare qualcosa, ma invano. Il fumo respirato ha reso necessario il ricovero in ospedale a Forlì. Illeso il figlio di 8 anni che non è entrato nell’appartamento.