Forlì, 2 dicembre 2017 – È stata sospesa per quindici giorni la licenza del Funny Bar, in via Giorgio Regnoli. Sabato le forze dell’ordine hanno notificato al titolare (un uomo di nazionalità cinese), il provvedimento firmato dal questore Loretta Bignardi. All’origine di questa decisione ci sono motivi di ordine pubblico: un analogo provvedimento era stato preso anche in luglio.

I clienti dell’attività, spiega una nota della Questura, «hanno creato pesanti turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica». Le forze dell’ordine sono intervenute «per liti dentro e fuori dal locale e per ubriachezza molesta dei clienti». Lo scorso 26 novembre, al termine di un diverbio tra due clienti, uno di questi è finito all’ospedale con una prognosi di sette giorni.