Meldola, 30 luglio 2017 - Aprirà presumibilmente il prossimo anno il distributore di carburante a marchio Conad, a Meldola. L’operazione proseguirà praticamente in parallelo con lo spostamento del supermercato che oggi si trova in via Roma 151. Qual è la particolarità? Che il carburante della catena, in questi casi, ha sempre prezzi particolarmente competitivi

Il distributore Conad – che erogherà benzina e gasolio; da valutare gpl o metano – verrà posizionato lungo la bretella di ingresso del paese, nel terreno che affianca la Capper No, in via Roma 188. Praticamente di fronte, sempre lungo la bretella, c’è invece il terreno dove si sposterà il supermercato, che avrà una superficie di vendita di 1.500 metri quadrati. In Romagna ci sono già due distributori a marchio Conad: uno a Cesena, in via Giovanni Cappelli, nell’area del centro commerciale Montefiore, l’altro a Faenza al Conad superstore in via della Costituzione. Altri sono presenti a Imola, Modena, Pavullo nel Frignano (Modena), Ferrara e Bibbiano di Reggio Emilia –: il loro successo dipende dal grosso volume di carburante venduto, il che consente alla società cooperativa di tenere i prezzi più bassi rispetto alla concorrenza. Per fare un esempio (il dato è di ieri), a Cesena la benzina viene venduta a 1,398 euro al litro; il gasolio a 1,269. Anche a Meldola il distributore sarà self service h 24, con una cassa aperta per pagare durante la giornata. Chi possiede una Conad card godrà di sconti e agevolazioni.

Ora l’iter urbanistico necessita di qualche mese per potersi dire concluso (la pratica verrà chiusa in ottobre-novembre). I lavori potrebbero iniziare e nel migliore dei casi concludersi nel 2018, sia per il distributore che per il nuovo supermercato. Dovesse verificarsi qualche imprevisto, Conad vorrebbe che il primo ad aprire possa essere il distributore, preferibilmente nel periodo natalizio, con successivo taglio del nastro del supermercato nella primavera del 2019.