Castrocaro, 4 marzo 2017 - «Entusiasmo, partecipazione, trasparenza e competenza sono le parole d’ordine della nostra lista e del nostro programma elettorale». Lo ha sostenuto Daniele Vallicelli, candidato a sindaco della lista civica ‘Casa Civica per Castrocaro Terme, Terra del Sole e Pieve Salutare’, presentata ieri mattina nella cittadina termale dai quattro promotori.

Con lo slogan «Fermare il declino e rilanciare lo sviluppo», Vallicelli ha sottolineato dal punto di vista politico che la lista è civica, «ma aperta a tutti i contributi di cittadini, associazioni, imprenditori economici e turistici, perfino dai rappresentanti di partiti, perché non chiuderemo le porte a nessuno».

Vallicelli ha rivelato di essere stato contattato dal Pd per una lista comune, «ma poi le trattative si sono arenate». Marzo sarà il mese dedicato agli incontri con tutti per completare la lista e accogliere i suggerimenti per la stesura finale del programma.

Ma chi sono gli altri candidati in lista? Conosciamoli.

Daniele Vallicelli, 55 anni, vive con Franca, diploma di scuola superiore, residente a Castrocaro dalla nascita. Ha lavorato dal 1985 al 2009 presso la Cna di Forlì-Cesena, con vari incarichi a Castrocaro, Predappio e vallate. Dal 2009 è dipendente di Unifidi Emilia-Romagna, responsabile della filiale Forlì-Cesena e capoufficio marketing e comunicazione. E’ stato in consiglio comunale dal 1992 al 1997 per il partito socialista. Dal 1998 al 2000 ha ricoperto la carica di presidente del consorzio di promozione turistica Castrumcari.

Rossella Tassinari, 46 anni, architetto libero professionista, potrebbe essere l’assessore ai lavori pubblici.

Isabella Leoni, 52 anni, giornalista pubblicista, vive a Terra del Sole. Insegnante di lettere alle medie di Dovadola e Castrocaro, dal 2008 insegna all’istituto professionale Ruffilli di Forlì. Durante l’amministrazione del sindaco Francesca Metri della lista civica ‘Partecipazione Democratica’ è stata consigliere e capogruppo e nelle amministrative forlivesi si era candidata nella lista civica ‘Noi per Drei’. Potrebbe essere l’assessore alla cultura.

Emanuele Coveri, terrasolano, lavora nel settore turistico dal 1994 e potrebbe essere l’assessore al turismo.