Tredozio (Forlì-Cesena), 18 aprile 2017 - Il Palio dell’Uovo 2017, disputatosi a Tredozio il giorno di Pasquetta, davanti a duemila turisti e spettatori, è stato vinto pari merito dai rioni Nuovo e Piazza con 13 punti, inseguiti al terzo posto dal Borgo con 11 e al quarto dal Casone con 8.

Diversa la classifica dei carri allegorici: primo il rione Nuovo con 121 punti, con la ‘Corte di Aladin’; secondo il Borgo con 107, col tema ‘Trumpopoli’; terzo il rione Piazza, con 106 punti e ‘Master Chef Tredozio’; infine quarto il Casone con 103 punti e ‘Cinquanta sfumature di social’.

Nella gara della battitura delle uova sode fra i comuni gemellati Tredozio e Arcevia, l’assessore del comune marchigiano, Simonetta Rosorani, si è imposta sul sindaco ospitante, Simona Vietina, che ha partecipato alla manifestazione, come dama rappresentante del rione Piazza.

Il giorno di Pasqua si è svolta la Sagra dell’Uovo davanti a un migliaio di persone. Le ragazze del rione Casone hanno vinto la 12esima edizione del Palio Femminile, davanti alle concorrenti del Borgo e Nuovo, arrivate seconde pari merito, e della Piazza (terze). Il tredoziese Gilberto Rabiti si è confermato campione di sfogline, tirando col mattarello una sfoglia di 101 cm di diametro, mentre Fausto Ricci ha difeso il titolo di campione di mangiatori di uova sode, ingoiando in tre minuti 17 uova (il suo record è di 22). Nella Maxibattirura delle uova sode fra il pubblico si è imposta Federica Salvaro di Conselice.