Imola, 7 settembre 2017 - Dopo qualche settimana di pausa estiva si apre una nuova stagione con gli eventi organizzati da Enoteca Regionale Emilia Romagna all’interno della Rocca Sforzesca di Dozza.

A partire da do menica 10 settembre ricominceranno i banchi d’assaggio tematici dedicati ai vini tipici della regione e il primo ospite sarà l’ Albana, uno dei vini simbolo della Romagna.

Nel wine bar di Enoteca, dalle 15 alle 18.45, un sommelier proporrà al pubblico diverse tipologie di Albana prodotte da aziende socie di Enoteca e sarà a disposizione nel corso della degustazione per informazioni e curiosità.

Prodotto dall’omonimo vitigno, coltivato nelle colline delle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Bologna (area imolese), l’Albana ha un colore dorato che trova i suoi punti di forza in una struttura e in una morbidezza perfettamente bilanciate dalla freschezza e dai tannini, presenza davvero rara in un vino bianco.

L’Albana quest’anno f esteggia anche i 30 anni della denominazione: nel 1987, infatti, è stato insignito della Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) ed è stato il primo vino bianco in Italia ad aver ricevuto questo importante riconoscimento.

I l costo per la degustazione di tre vini è di 6 euro; in abbinamento sarà possibile assaggiare prodotti gastronomici della regione come Mortadella Bologna e Parmigiano Reggiano al costo di 2 euro.

I banchi d’assaggio continueranno per tutte le domeniche fino a dicembre. Ecco i prossimi appuntamenti: 17 settembre Malvasia e Ortrugo; 24 settembre Sauvignon; 1 ottobre Chardonnay; 8 ottobre Rebola e Famoso; 15 ottobre Pignoletto; 22 ottobre Lambrusco e Fortana; 29 ottobre Gutturnio; 5 novembre Novello; 12 novembre Malbo Gentile; 19 novembre Centesimino; 26 novembre Merlot e Cabernet Sauvignon; 3 dicembre Bursôn; 10 dicembre Sangiovese; 17 dicembre Spumanti.