Imola, 3 novembre 2017 - E’ particolarmente ricco (e strizza l’occhio al Baccanale) il programma di novembre di Casa Piani, la sezione ragazzi della Biblioteca comunale. Le attività si svolgeranno come di consueto nelle giornate di apertura della ludoteca: martedì, giovedì e sabato.

La proposta del martedì è ‘Ragazzi, a tavola! Opps, pardon…al tavoliere!’. Tanti appuntamenti da gustare comodamente seduti davanti ai tavolieri da gioco. Una proposta per i ragazzi dai 9 ai 14 anni che andranno in ludoteca di martedì dalle 16.30 alle 18.30. In contemporanea si può fare il gioco libero. Il calendario è il seguente: martedì 7 Trinome; martedì 14 Backgammon; martedì 21 Pyraos; martedì 28 Carrom.

Il giovedì spazio invece a ‘Sotto sotto c’è qualcosa che si muove…’, un appuntamento dedicato agli animali e alle loro piccole tane ispirato al tema di quest’anno del Baccanale. La proposta è rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni presenti in ludoteca di giovedì dalle 16.30 alle 18.30. Contemporaneamente si può giocare liberamente con i giochi della ludoteca. Il calendario è il seguente: giovedì 9 Worm up!; giovedì 16 La raccolta delle carote; giovedì 23 Il coniglio più audace; giovedì 30 Aruga la tartaruga.

Ed eccoci infine alle proposte del sabato, tutto dedicato ai più piccini che possono scegliere o di giocare in ludoteca dalle 10 alle 13 oppure partecipare insieme ai loro genitori ai mini-laboratori “Crea con mamma e papà” per bimbi dai 4 ai 7 anni. L’orario dei laboratori è dalle 10.30 alle 12.

Il calendario: sabato 4 ‘Animaletti sotto terra’; ispirandosi al libro ‘I Bestiolini’ di Gek Tessaro (sua l’immagine del Baccanale), i piccoli scopriranno quanti insetti si possono incontrare nel prato, ognuno con una storia da raccontare. Utilizzando il metodo del collage alla maniera di Gek, verrà realizzato un librino pieno di animaletti che camminano, volano, si nascondono fra i fiori e scavano gallerie sotto terra. Sabato 11 ‘Piccoli ortolani crescono’, mentre sabato 18 sarà la volta di ‘Come Arcimboldo’. Ispirati dalle ‘Teste composte’, i ritratti burleschi del famoso pittore italiano Giuseppe Arcimboldo, i bambini familiarizzeranno con tuberi, radici, funghi e legumi e realizzeranno il loro autoritratto.

Inoltre, sabato 25 novembre alla 10.30, in occasione delle attività che rientrano nell’ambito del progetto nazionale ‘Nati per Leggere’, alla Bim è prevista anche l’iniziativa (a ingresso libero) Tararì tararera… Spettacolo in lingua “piripù” tratto dal racconto di Emanuela Bussolati. (Per bimbi dai 2 ai 6 anni). Per informazioni e iscrizioni: Casa Piani, Via Emilia 88 – Imola, tel. 0542/ 602630 e su casapiani.comune.imola.bo.it.