Imola, 15 giugno 2017 - Conto alla rovescia, a Casola Canina, per la tredicesima edizione della Festa della Cisl Area metropolitana bolognese. Prenderà il via, infatti, venerdì 16 giugno e si concluderà domenica 18 giugno la tradizionale manifestazione, realizzata grazie alla consolidata sinergia con la Festa dell'Amicizia, organizzata dalla parrocchia di Casola Canina, e all'opera dei numerosi volontari dell'organizzazione sindacale. Come sempre a caratterizzare la manifestazione saranno la b uona cucina, la musica e lo stare insieme. Il programma prevede stand gastronomici aperti tutte le sere, dalle ore 18.30 e, a partire dalle ore 20.45, ballo con orchestra. Venerdì 17 suonerà l'Orchestra Vanessa Silvagni, sabato 18 toccherà all'Orchestra Athos Bassissi e Milena, mentre domenica 19 sarà la volta dell'Orchestra Laura e Stefano Zizza.

All'interno della festa, sabato 17 giugno, alle 17, saranno presentati i due nuovi automezzi, di cui uno attrezzato per il trasporto dei disabili, di Anteas Imola, l'associazione di volontariato, promossa dai pensionati Cisl. Per l'occasione saranno presenti il vescovo di Imola, mons.Tommaso Ghirelli, il vicesindaco di Imola Roberto Visani , il segretario generale Cisl Area metropolitana bolognese Danilo Francesconi ed il presidente di Anteas Imola Carlo Bruni. I due automezzi vanno ad aggiungersi ai dieci che, ogni giorno, sono utilizzati da Anteas , nel circondario imolese, per il trasporto gratuito e l'accompagnamento di persone anziane, malate, con difficoltà deambulatorie o perché sole e quindi bisognose di assistenza.

"La Cisl - dichiara D anilo Francesconi, segretario generale della Cisl Area metropolitana bolognese - ha sempre creduto che un momento di convivialità, che andasse oltre il concetto standard di lavoro sindacale, fosse fondamentale, poiché aggregante. I risultati , in termini di partecipazione, di questi anni ci hanno dato ampiamente ragione. L'iniziativa, infatti, ci ha sempre permesso e siamo convinti che possa essere così anche quest'anno, di stare tra la gente e di far conoscere le azioni del sindacato. Il menu offre una variegata scelta di specialità nostrane ma soprattutto i prezzi sono alla portata di tutti perché è nostra intenzione raggiungere il maggior numero di persone possibile, per far conoscere l'azione della Cisl".