Imola, 13 agosto 2017 - Dai musei aperti (ingresso 1 euro) al cinema sotto le stelle, passando per le gite fuori porta lungo la Vallata del Santerno (o magari andando a riscoprire il fascino delle mura dipinte di Dozza, dove la Rocca sarà visitabile per l'intera giornata) e la possibilità di fare un tuffo in piscina. Sono tante (mai come quest'anno) le alternative per chi trascorre il Ferragosto in città.

Per gli amanti della scampagnata, oltre al Lungofiume imolese, la meta più gettonata resta la Vallata del Santerno: il parco della Vena del Gesso, la tranquillità di Castel del Rio con la sua area attrezzata proprio sotto il Ponte Alidosi e - per chi vuole spingersi qualche chilometro più in là, sempre risalendo il corso d'acqua - Moraduccio e le sue cascate. Il consiglio è sempre quello di partire presto in modo da assicurarsi un posto in prima fila.

I fan della piscina (protagonista assoluta di questa bollente estate imolese) avranno invece solo l'imbarazzo della scelta: la comunale del PalaRuggi, a due passi dal centro; o la Vie en rose, per chi preferisce la collina. E ancora il Molino Rosso, con le sue vasche per grandi e piccoli, o la Young line di via Genevilliers, sempre per chi non vuole - o magari non può - lasciare la città neanche nel giorno del fuggi-fuggi generale da sotto l'Orologio.

Preferite la cultura, magari stuzzicati dal fresco dei palazzi storici? Anche in questo caso, piatto ricco nel giorno di Ferragosto. Oltre alla già citata Dozza, con la sua Rocca che resterà aperta con orario continuato dalle 10 alle 19, ecco le aperture straordinarie dei musei cittadini: al San Domenico, a Palazzo Tozzoni e ovviamente alla Rocca sforzesca di Imola si entra dalle 17 alle 21 con 1 euro soltanto.

E se, a fine giornata, non avete ancora voglia di tornare a casa, sempre alla Rocca c'è il Cinema sotto le stelle, che anche quest'anno sta facendo il pienone di spettatori. Il film di Ferragosto è 'Sing street', di John Carney (durata 106 minuti), pellicola divertente e intelligente, a metà tra leggerezza e impegno, adatta a tutti. Inizio proiezione alle 21.15. Ingresso 6 euro, ridotto a 5 euro per chi si presenta alla cassa con la copia del giorno del Carlino.