Imola, 9 febbraio 2018 – La violinista Lucilla Rose Mariotti, a soli 16 anni già vincitrice di oltre 40 concorsi nazionale e internazionali, si esibirà lunedì 12 febbraio alle 20.45 nella Sala Mariele Ventre di Palazzo Monsignani per la stagione di concerti curata dall’Accademia pianistica.

Per il pubblico di Imola, Lucille Rose, accompagnata dal pianista Luigi Moscatello, presenterà un programma caratterizzato da musiche di Schumann, de Sarasate, Grieg e Dvorák .

L’ingresso al concerto è tramite tessera associativa (100 euro) che dà diritto alla partecipazione a tutti i concerti della stagione e che sarà possibile sottoscrivere anche la sera stessa prima del concerto.

L’entrata è libera per gli under 20, per gli allievi e i docenti della Scuola Vassura Baroncini e per gli studenti di ogni ordine e grado. Info: 0542 30802

Lucilla Rose Mariotti è nata nel 2001 e ha iniziato lo studio del violino all'età di 5 anni con i Maestri Nicoletta del Carlo, Edoardo Oddone e Alberto Bologni. Ha dimostrato fin da subito una predisposizione naturale ed una grande passione per lo strumento vincendo già il primo anno una borsa di studio assegnata dal Comune di Capannori (Lucca). Dall'età di 8 anni studia regolarmente con il M° Marco Fornaciari (frequentando da 4 anni anche la sua masterclass annuale presso l'Accademia Musicale Stefano Strata di Pisa). Attualmente è seguita dal M° Maurizio Sciarretta presso il Dipartimento d'Archi dell'Accademia Internazionale di Imola e partecipa regolarmente alle lezioni e masterclass del M° Mark Messenger (Royal College a Londra) e del M° Jiri Fiser (Conservatorio di Praga ).