Imola, 7 ottobre 2017 - Certo, la passione per le corse automobilistiche, e soprattutto per le rosse. Ma senz’altro anche la passione per quei gioielli su quattro fermi e sotto vetro, in mostra per essere ammirati. Succede in autodromo, dove da venerdì a domani si sfidano le auto fabbricate a Maranello, oltre 40 Ferrari Challenge, oltre alle 458 Challenge Evo. Guidate da piloti, ma anche da donne (la leader della classifica Ladies’ Cup è Manuela Gostner). Alcune di queste Ferrari da sogno non erano in gara, ma in mostra. Una gioia per gli occhi.

Oggi, tra un rombo e un altro, si è vista sul circuito anche la vedova del mai dimenticato driver della Ferrari, Gilles Villeneuve, Joanna (FOTO). La signora, accompagnata tra gli altri da Pierluigi Martini, pilota della Minardi in F1, e Pier Giovanni Ricci, direttore dell’autodromo, ha approfittato per fare una visita alla sala controllo corsa e al monumento che in autodromo è stato dedicato a suo marito.