Imola, 18 aprile 2017 - Autorizzata, attraverso un'ordinanza del sindaco Daniele Manca, la riaccensione degli impianti di riscaldamento, nel territorio del comune di Imola, da oggi fino al 26 aprile compreso. La durata giornaliera dell’accensione - ricordano dal Comune - non deve essere superiore alle 7 ore giornaliere, ovvero alla metà di quella consentita a pieno regime.

I cittadini sono inviati a limitare l’accensione nelle ore più fredde, ricordando l’obbligo di legge di non superare la temperatura di 18° C + 2° C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili e di 20° C + 2° C di tolleranza per tutti gli altri edifici.

L’ordinanza è stata emanata tenuto conto delle numerose richieste dei cittadini imolesi, in particolare anziani, intese ad ottenere la riattivazione degli impianti di riscaldamento, in quanto si stanno registrando temperature al di sotto della media stagionale che creano non pochi disagi sulle fasce più deboli della cittadinanza.