Imola (Bologna), 18 dicembre 2017 - Sgominata banda di baby rapinatori. Sono gli autori della rapina alla tabaccheria di Pontesanto a Imola, messa a segno il 9 dicembre scorso. 

La Polizia ha arrestato un 17enne e ha denunciato per tentata rapina, a piede libero, due ragazze, di 16 e 17 anni, tutti imolesi. Il Gip ha convalidato la misura cautelare e il giovane è stato rinchiuso nell'Istituto minorile di Bologna.

Il ragazzo armato di pistola, poi rivelatasi giocattolo, e una coetanea avevano fatto irruzione nel negozio mentre una terza giovane faceva il palo. Dopo il colpo, il marito della titolare aveva inseguito i rapinatori che, nella fuga, avevano gettato la pistola e perso poi anche il bottino, creando un po' di trambusto tra i residenti.