Imola, 21 agosto 2017 - La polizia, insieme ai carabinieri, questa notte ha arrestato due topi di appartamento di 29 e 21 anni in un condominio di via Sacchi.

L'allarme alle forze dell'ordine è stato dato da un condomino che, nel cuore della notte, ha sentito forti rumori provenire dalla tromba delle scale. Subito sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato e i carabinieri che hanno visto i malviventi, entrati nel condominio dopo aver danneggiato la porta d'ingresso, intenti a forzare l'uscio di un appartamento al secondo piano.

Polizia e carabinieri hanno bloccato i due ladri che sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso quali martello, pinze e cacciavite. I malviventi risultano gravati da precedenti penali specifici.

I ladri sono stati arrestati per furto aggravato e condotti al Tribunale di Bologna per il rito per direttissima.