Imola, 4 novembre 2017 – “Screening gratuito ai residenti nei pressi della discarica, perché la salute va garantita con i fatti”. Lo chiede il consigliere comunale di maggioranza Domenico Errani (ex Pd, oggi Art.1-Mdp), che porterà la sua proposta in aula giovedì 9 novembre.

“Da diversi anni i cittadini residenti nella zona dei Tre Monti denunciano la presenza di cattivi odori che, comprensibilmente, vengono associati alla possibile presenza di sostanze nocive nell’aria che si respira – si legge nella mozione di Errani –. Questo ovviamente genera preoccupazione e allarme che hanno dato luogo ad una attivazione pubblica per meglio comprendere quale sia la effettiva situazione ambientale e sanitaria della zona”.

L’amministrazione comunale, dal canto suo, “ha confermato che sono in corso approfondimenti e verifiche con Ausl e Arpa per valutare il rispetto dei limiti previsti dalle norme e delle situazioni che possono creare disagio ai residenti”, prosegue Errani. Ma dal momento che “appare molto verosimile”, secondo il consigliere comunale di Mdp, che i due enti in questione “abbiano già fatto i rilievi di legge sulla salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro e dell’ambiente circostante che coinvolge i cittadini”, Errani chiede all’amministrazione di “attivarsi con la Regione al fine di monitorare la salute dei residenti, nel raggio di una distanza concordata dalla discarica, attraverso uno screening predisposto dall’Ausl e a spese del gestore”.