Imola, 25 settembre 2017 - C'è stato tempo anche per un improvvisato coretto a forti tinte locali, ieri pomeriggio, a margine del comizio conclusivo del segretario del Pd Matteo Renzi alla Festa nazionale dell'Unità.

L'ex premier, accompagnato dal ministro (imolese) Giuliano Poletti e dal portavoce nazionale del Pd, Matteo Richetti, ha infatti duettato con Raoul Casadei e suo figlio Mirko sulle note della loro 'Romagna mia'. Il tutto, a pochi metri dal palco sul quale Renzi aveva tenuto la parola poco prima (VIDEO).

A postare su Facebook il video che ritrae il gruppetto impegnato a cantare, il segretario imolese del Pd, Marco Raccagna. "È stata una giornata memorabile. Per Imola e per il Pd - scrive Raccagna via social -. Ognuno di noi avrà i suoi ricordi, le sue gioie, le sue incazzature. Le sue immagini. Grazie a tutti i volontari per quello che hanno fatto in queste due settimane. La loro passione e dedizione commuove e rafforza e ci spinge a fare sempre meglio per cambiare l'Italia e prepararci alle elezioni a Imola. Grazie a chi è venuto a trovarci. Spero siate stati bene. Grazie a chi ci ascolta. Vogliamo ascoltarvi. Grazie a chi ci guarda di nascosto....parliamone. Grazie a Matteo Renzi che ha scelto Imola e a Andrea, Daniele, Barbara (2), Patrizia, Loris, Cristiano e molti altri. È stato bellissimo. Faticoso e bellissimo. Il Pd è questo. Una comunità vera in carne e ossa. Alla grande!".

RENZI IMOLA_25578501_184726