Imola, 29 dicembre 2017- L’allegria della musica natalizia ha invaso, questa mattina, le sale del Municipio. A mezzogiorno si è svolto infatti il tradizionale scambio di auguri fra la b anda musicale cittadina e la Giunta. Una folta rappresentanza della banda, guidata dal vicepresidente Franco Camaggi e dal coordinatore dei corsi, Giuseppe Buscaroli, si è esibita nella sala del Consiglio comunale, con un breve repertorio natalizio.

“Oggi rinnoviamo un appuntamento molto gradito, perché per noi è un vero piacere ricevervi in municipio per il tradizionale scambio di auguri – ha detto Elisabetta Marchetti, assessore alla Cultura, nel dare il saluto di benvenuto a nome dell’Amministrazione comunale –. Fra Imola e voi c’è un legame antico e robusto, che non si è mai interrotto nel corso dei vostri 195 anni di storia. Grazie per quello che fate ogni giorno, da quasi due secoli, per promuovere la musica, avviando intere generazioni allo studio di uno strumento e più in generale all’educazione musicale. Siete un’istituzione fondamentale, un punto di riferimento della città. A tutti voi l’augurio sincero di un nuovo anno nel quale si possano sciogliere le tante incertezze del tempo di oggi, nel quale ci sia un futuro di civiltà, come auspicato anche da Papa Francesco”.

E dopo le note musicali e le parole, spazio al brindisi augurale nella Sala del Gonfalone.