Imola, 19 novembre 2017 – Tanta gente (in tribuna ma anche nel paddock) e grande spettacolo in pista per la Finale mondiale Lamborghini, evento conclusivo della stagione motoristica dell’Autodromo. La splendida giornata di sole ha favorito la presenza di un pubblico numeroso, che ha potuto assistere a gare avvincenti e combattute, dall’esito incerto fin sotto la bandiera a scacchi.

“Non potevamo finire meglio – commenta Pier Giovanni Ricci, direttore dell’Enzo e Dino Ferrari –. Sono particolarmente contento di aver visto tante persone, non solo appassionati ma anche famiglie, segno queste vetture e questi eventi continuano ad esercitare grandi emozioni, anche grazie alla politica di permettere l’accesso libero. Voglio ringraziare ancora una volta Stefano Domenicali per aver scelto Imola per la World Final 2017, una grande festa che ha coronato una stagione dove c’è stata un’importante partnership con Lamborghini, con oltre 50 giornate tra driving experience, prove prodotto e presentazioni stampa”.

Esulta anche il sindaco Daniele Manca. “Passione ed emozione al posto della rabbia e del rancore – scrive su Facebook il primo cittadino di ritorno dalla pit lane –. Imola ed il suo autodromo convivono in una relazione strettissima con il centro storico ed il parco lungofiume pieno di imolesi. A noi Imola piace così”.