Tolentino (Macerata), 6 settembre 2017 - Defilé e cabaret: venerdì 19 modelle e 5 modelli daranno vita alle collezioni autunno-inverno di 16 aziende del posto sulla passerella di piazza della Libertà, a Tolentino. Dopodomani, alle 21.15, non scocca solo l’ora della moda, perché la «Notte di Stelle. Fashion Night» porta con sé direttamente da Zelig il duo comico «I Senso d’Oppio» con Pietro Casella e Francesco Lattaruolo, il corpo di ballo de «I migliori anni» di Rai 1, l’attore Simone Riccioni, i ballerini Alessia Tiberi e Francesco Ciccarelli e l’attore-cantante-ballerino di musical Francesco Properzi, oltre ai momenti di bellezza con le Terme Santa Lucia e alle menzioni d’onore che riceveranno tre negozi storici della città (tabaccheria Bartolucci «Patò» dal 1961, negozio «Da Peppa» dal 1942 e Bartò Calzature dal 1910).

Abiti, accessori, scarpe, creazioni e acconciature sulla passerella incastonata a Palazzo Sangallo saranno targati: United Colors of Benetton – Zerododici, Mafalda, Felicetti Due, Carlo Forti, Velvet, Nara Camicie, Calzedonia, Sandra biancheria intima, Delsa, Incanto eventi&wedding planner, Carla Sposa, Pippi Canaglia, Terme Santa Lucia, La Rancia Valigeria, Centro Ottico Ercoli, parrucchieria uomo-donna Paolo.

Quasi tutte made in Tolentino (il resto comunque dei Comuni limitrofi). Non mancheranno collegamenti dal backstage e gli intervalli musicali della banda cittadina. La manifestazione, promossa dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune e l’Assm, quest’anno punta più sullo spettacolo. «L’intento è trasformare piazza in un salotto – ha spiegato la Gurini – regalando una serata di spensieratezza». «Malgrado il terremoto e il budget limitato – continua il sindaco – scenderanno in campo tante professionalità, aziende di qualità, bellezze e artisti di talento, grazie anche alla partecipazione dei partner all’evento». «Notte di Stelle si pone tra il successo registrato dallo spettacolo di Pintus e il Premio Ravera, in scena sabato – conclude Moscatelli -. Un onore per noi». Secondo le nuove misure di sicurezza da attuare in tutte le manifestazioni della provincia, i posti in piazza saranno ridotti (1800 rispetto ai 3000 dello scorso anno). In caso del maltempo la manifestazione sarà rinviata a venerdì 15 settembre.

Lucia Gentili