Tolentino (Macerata) 10 novembre 2017 - Un corpo senza vita è stato trovato tra i rovi di una scarpata, in contrada Abbadia di Fiastra a Tolentino. A segnalarlo è stato, intorno alle 17, un uomo di passaggio che si è fermato e ha visto qualcosa di sospetto. Subito è stato dato l’allarme e sono accorsi carabinieri e vigili del fuoco, per il recupero della salma. Poi però l’operazione si è rivelata piuttosto complicata: il corpo è in fondo a una scarpata che finisce nel fiume Chienti, tra i rovi e la terra, e a quanto sembra sarebbe in avanzato stato di decomposizione. Per questo, anche per eseguire tutti gli accertamenti necessari a capire cosa sia successo, i carabinieri hanno deciso di rinviare a domani mattina il recupero. L’area è stata transennata e sarà sorvegliata per tutta la notte. Al momento non ci sono elementi per avere sospetti di alcun genere sull’identità della persona finita lì, e sulle circostanze nelle quali ci sia finita.