Macerata, 9 novembre 2017 – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Macerata hanno denunciato in stato di libertà per detenzione di stupefacenti un cittadino straniero della Guinea, di 21 anni, e segnalato alla prefettura un giovane per uso personale di droga.

Nel pomeriggio di ieri i militari, insieme ai colleghi delle stazioni di Macerata e Appignano, hanno eseguito controlli in città, in particolare nelle aree maggiormente frequentate da soggetti dediti all’uso e commercio di droghe, i giardini Diaz e la zona di piazza Garibaldi.

Nella circostanza è stato sorpreso lo straniero di 21 anni con circa 5 grammi di marijuana.

Un altro giovane della provincia maceratese è stato controllato mentre cercava di iniettarsi una siringa probabilmente con l’eroina.

I controlli sono proseguiti anche nell’immediata periferia della città, dove sono state controllate circa 30 persone.

I militari del Nas di Ancona e del nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Macerata, insieme ai colleghi della stazione dei carabinieri di Macerata, hanno provveduto a sottoporre a controllo anche due locali pubblici, riscontrando in uno di questi una violazione amministrativa.

Anche nei prosimi giorni l’attività avrà seguiti.