Macerata, 14 luglio 2017 - Sei cartelli disposti per viale Trieste a segnalare il divieto di sosta e di rimozione forzata, dalle strisce bianche subito dopo la curva di Porta Montana fin quasi alla fine delle scalette. Ma c'è un piccolo dettaglio. La data non è quella di domani né quella di dopodomani (quei cartelli solitamente vengono posizionati 48 ore prima dell'intervento), ma una data del passato: sui cartelli c'è scritto «Nel giorno 29/04/2017 per intervento sul verde. Dalle 5 alle 14 inizio».

In tanti si sono chiesti – e diverse le segnalazioni anche alla polizia municipale – se potevano lasciare l'auto parcheggiata in quel tratto e soprattutto quando effettivamente scatterà il divieto per l'intervento sul verde. La scritta sbagliata sarebbe stata un errore degli operai, che non accorgendosi che veniva riportato il giorno 29 aprile, avrebbero semplicemente fatto copia e incolla e posizionato i sei cartelli tra le macchine (molte quelle parcheggiate lungo viale Trieste): solo uno dei cartelli è «scampato» all'errore: ma era completamente bianco, nessuna indicazione sulla data né sul motivo del divieto. I vigili urbani assicurano che i segnali saranno presto rimpiazzati da cartelli corretti. L'intervento sul verde con ogni probabilità sarà effettuato lunedì. Chiara Gabrielli