Macerata, 12 agosto 2017 - Aveva dosi di cocaina pronte per essere spacciate, ma è stato fermato dai carabinieri di Tolentino. Denunciato un 37enne albanese, residente a Macerata.

L’operazione è partita nel corso della notte dai carabinieri del Norm di Tolentino che, durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti a Tolentino e nei comuni limitrofi, hanno notato il 37enne, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, e decidevano di seguirlo fino a Macerata dove risiede, in zona Sferisterio.

Il sospetto che potesse avere droga pronta per lo spaccio ha fatto scattare la perquisizione domiciliare ed, effettivamente, in casa l’uomo deteneva 10 grammi di cocaina suddivisa dosi, 1.650 euro in contanti frutto dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi, un machete con lama lunga 30 centimetri e un coltello bowie con lama lunga 23 centimetri.

Il materiale è stato sequestrato e l’uomo denunciato.