Macerata, 11 agosto 2017 - Notte all’addiaccio per escursionista maceratese di 78 anni, disperso da ieri sera nella Val Ferret (Courmayeur), e ritrovato poco prima delle 8 dalle squadre di soccorso, dopo aver trascorso la notte all’addiaccio.

Portato in elicottero ad Aosta, si trova in ospedale, dove le sue condizioni sono in fase di diagnosi: è in stato di ipotermia e presenta contusioni dovute a una scivolata, ma le sue condizioni sono complessivamente buone. L’allarme è scattato quando il gestore dell’albergo dove l’anziano alloggiava ha segnalato il mancato rientro. L’uomo aveva smarrito la strada nella zona del rifugio Bertone, a poco meno di 2.000 metri di quota.

L’ultimo contatto telefonico con la Centrale unica del soccorso è avvenuto alle 21 e in mattinata le squadre interforze (guide del Soccorso alpino valdostano, Corpo forestale, vigili del fuoco, unità cinofile) hanno ripreso le ricerche effettuate subito dopo la segnalazione e interrotte nella notte.