Macerata, 9 novembre 2017 – Anas ricorda che dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali marchigiane maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Per quanto riguarda la provincia di Macerata, ecco i tratti interessati:

- strada statale 77 della Val di Chienti (direttrice Foligno-Civitanova): dal confine regionale con l’Umbria (km 27,884) allo svincolo di Corridonia (km 89,700), comprese le varianti;

- ex strada statale 77 da Tolentino (km 76,720) a Loreto (km 124,325), nelle province di Macerata e Ancona;

- ex strada statale 78 da Macerata (km 0) ad Ascoli (km 78,713);

- ex strada statale 209 da Visso (km 62,400) a Muccia (km 88,690);

- ex strada statale 256 da Muccia (km 0) a Borgo Tufico (38,830) nelle province di Macerata e Ancona;

- ex strada statale 361 da Osimo (km 0) al confine umbro (km 96,978) nelle province di Ancona e Macerata;

- ex strada statale 362 da Jesi (km 0) a Villa Potenza (km 35,348) nelle province di Ancona e Macerata;

- ex strada statale 502 da Jesi (km 1,770) a San Ginesio (km 73,100) nelle province di Ancona e Macerata;

L’obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.