Fiastra (Macerata), 1° ottobre 2017 – Lontana da Fiastra sì, ma solo per una notte. Stamattina nonna Peppina (Giuseppa Fattori) è tornata nella casetta di legno tra le sue montagne. L’hanno accompagnata su, a San Martino di Fiastra, la figlia Gabriella col marito Maurizio Borghetti.

Dopo che l'anziana era stata costretta a lasciare la casetta, ieri in serata alla famiglia è stata notificata la comunicazione ufficiale con cui si autorizza la nonnina di Fiastra a restare nella casetta fino al pronunciamento del tribunale del riesame sul ricorso presentato dall’avvocato Bruno Pettinari contro il provvedimento di sequestro.

Peppina avrebbe voluto tornare anche subito, in nottata, ma i suoi l’hanno convinta a pazientare fino a stamattina. Ha detto le sue preghiere, ha recitato il rosario come tutti i santi giorni, e poi via in auto, verso la sua terra.

E oggi sarà festa grande. Arriverà anche il nipote da Roma per starle vicino e a pranzo si mangeranno ravioli con i funghi. Afflitta per lo «sfratto» di ieri, oggi nonna Peppina ha ritrovato tutta la sua verve. Chiacchiera, sorride con tutti, è felice.

È domenica, non c’è niente di meglio che essere a casa.

PEPPA_25429184_164730