Macerata, 11 agosto 2017 - È stato riaperto al transito il ponte sul fiume Chienti che fa da confine tra Piediripa e Corridonia. Alle 11 di oggi, personale della Polizia Municipale ha fatto riprendere la circolazione in direzione sud ed il ponte ha recuperato i due strategici e trafficatissimi sensi di marcia. Fine di arrabbiature e giri tortuosi per gli automobilisti e viabilità che tornerà ad essere più snella a Sforzacosta che era diventata l’unica soluzione per raggiungere la zona industriale di Corridonia.

«Abbiamo rispettato il cronoprogramma – ha commentato Antonio Pettinari, presidente della Provincia –, anzi ricordo che nel contratto erano previsti 70 giorni. Oggi è il 24° giorno e il cantiere non c’è più». Un progetto da 150 mila euro, si è trattato di un intervento specialistico legato alla sostituzione di tutti i giunti che erano molto rovinati (già 20 anni fa il ponte fu chiuso per lo stesso motivo) e poi naturalmente al rifacimento del manto stradale.