Macerata, 9 novembre 2017 – Due writers nei guai a Macerata. Si tratta di due giovani ventenni denunciati dalla polizia per imbrattamento in concorso tra loro. Sarebbero loro i responsabili di quanto avvenuto alcuni mesi fa, lungo Sant Maria della Porta. Qualcuno sporcò con la vernice spray la serranda di una gioielleria e i muri di alcuni palazzi vicini.

L’azione venne ripresa dalle telecamere installate nella zona. E dalle immagini gli agenti sono risaliti ai due ragazzi, residenti in provincia. Nelle perquisizioni, poi, gli agenti hanno rinvenuto 12 bombolette spray di vernice di vari colori, nonché un piccolo quantitativo di marijuana a casa di uno dei due. Mentre nell’abitazione dell’altro giovane sono state trovate bombolette di vernice spray di vari colori. Da ulteriori accertamenti è emerso che gli stessi sono appassionati del mondo dei writers e di graffitismo. Entrambi i ragazzi hanno ammesso le proprie responsabilità e si sono resi disponibili a ripulire le serrande del negozio.