Treia (Macerata), 20 aprile 2017 – Accoltella il padre e la madre, ferendoli, poi viene disarmato dal fratello. Choc a Passo di Treia nella notte, dove un 39enne avrebbe aggredito i genitori a colpi di coltello mentre questi dormivano, ferendo il padre alla gola e la madre all’addome.

Il fratello sarebbe poi riuscito a bloccarlo. Sul posto sono intervenuti l’ambulanza del 118, i carabinieri della stazione di Treia e della Compagnia di Macerata, che ora indagano sull’accaduto. Marito e moglie sono stati portati all’ospedale e non corrono pericolo di vita.

IL COMMENTO - Le bombe atomiche in famiglia