Macerata, 8 ottobre 2017 - Sedici patenti ritirate e 122 veicoli controllati. È il bilancio della notte di controlli da parte della polizia stradale. Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha avviato da mesi una campagna di prevenzione finalizzata al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza alcoolica o di alterazione dopo l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.

I controlli vengono attuati con un modulo operativo che prevede la presenza di due pattuglie della polizia stradale e di un camper con a bordo personale medico della Polizia di Stato in grado di effettuare dei test nuovi per gli accertamenti sullo stato di alterazione.

I risultati del controllo svoltosi sulle più importanti strade provinciali nella notte tra ieri e oggi hanno portato al controllo di 122 veicoli e 129 persone, con sedici patenti ritirate a causa della rilevata guida in stato di alterazione psicofisica, con relativa denuncia penale dei conducenti.

La decisa azione di controllo ha contribuito dal mese di maggio, nel corso di sette servizi straordinari, di identificare 850 persone, controllare 680 veicoli e denunciare 75 persone per guida in stato di alterazione psicofisica e con conseguente ritiro della patente.