Notizie Modena
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
UNIVERSITA'

Lettere in movimento, sit-in pacifico davanti al rettorato

In occasione della giornata di mobilitazione nazionale il collettivo ha dato vita ad un corteo spontaneo di circa un centinaio di persone per richiedere un incontro con il neorettore e sollecitarlo a prendere una posizione

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Modena, 7 novembre 2008 - In occasione della giornata di mobilitazione nazionale il gruppo LettereInMovimento, insieme al neocostituito collettivo di economia e ad altri studenti, ha dato vita ad un corteo spontaneo di circa un centinaio di persone. I ragazzi hanno attraversato le vie cittadine diretti agli uffici del rettorato, dove si è tenuto un sit-in di protesta al piano terra.

Lo scopo, si legge in un comunicato stampa, era duplice: “estendere la lotta contro questi provvedimenti legislativi al di fuori delle singole facoltà, portandola, simbolicamente, all’interno del cuore amministrativo dell’Università di Modena e Reggio Emilia, e richiedere un incontro con il neorettore Aldo Tomasi per sollecitarlo a prendere una chiara posizione riguardo alle tematiche in oggetto”.

LettereInMovimento sottolinea poi che “Tomasi si è dimostrato disponibile a ricevere una delegazione composta da tre studenti rappresentanti dei collettivi in un incontro durato circa 20 minuti".










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

LA FOTO DEL GIORNO

Ragazzi 'topolinizzati' (omaggio)

I tre vincitori del WoM
diventano personaggi
dei fumetti Disney

L'originale competizione si è svolta nell'ambito della prima Fiera del gioco modenese. I migliori sono finiti 'disneyzzati' sulle pagine di Topolino

LEGGI L'ARTICOLO

Pancia da birra

Questo pazzo
pazzo mondo

Curiosità dalla Rete

e non solo

a cura di Matteo Leonelli