Carpi (Modena), 4 novembre 2017 - Un super Giancarlo Malcore firma con una tripletta il ritorno alla vittoria del Carpi che piega l'Ascoli (secondo ko di fila e 7 gol al passivo) e torna a ridosso della zona playoff. Il primo tempo è spettacolare. Lo apre Parlati che da due passi, smarcato da Favilli, batte Colombi.

Il Carpi reagisce, reclama per un rigore solare non dato a Nzola (rosso a mister Calabro) e poi ribalta il match con due giocate di Malcore, che prima buca Lanni con un destro rasoterra e poi in area piccola stoppa l'invito di Saric e firma il 2-1. Nell'unico minuto di recupero però Favilli di testa da due passi sfrutta l'uscita incerta di Colombi per firmare il 2-2. Nella ripresa subito
Malcore completa la sua tripletta ribadendo da due passi il palo di testa di Brosco.

L'Ascoli, che chiude con 5 punte, sfiora il pari più volte, Malcore si divora il 4-2 servito di tacco da Nzola, ma è lui a innescare Carletti che in contropiede chiude i conti con il suo primo gol da professionista.

 

Tabellino

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Brosco, Ligi, Poli;
Belloni (27'st Capela 6), Verna, Mbaye, Saric; Nzola
(34'st Carletti), Malcore (44'st Romano).
In panchina: Serraiocco, Brunelli, Vitturini, Giorico, Yamga,
Anastasio, Manconi, Pasciuti, Saber.
Allenatore: Calabro.
ASCOLI (4-3-3): Lanni; Mogos, Cinaglia, Mengoni,
Mignanelli (34'st Rosseti); Bianchi, Buzzegoli,
D'Urso (13'st Santini); Clemenza, Favilli, Parlati
(20'st Lores Varela).
In panchina: Venditti, Ragni, De Santis, Carpani, De Feo, Addae,
Castellano, Florio, Pinto.
Allenatore: Fiorin-Maresca 5.
ARBITRO: Saia di Palermo 4,5
RETI: 19' Parlati, 28' e 40' Malcore, 46'pt Favilli, 9'st Malcore,
39'st Carletti
NOTE: pomeriggio nuvoloso, terreno in buone condizioni, spettatori
paganti 1037, incasso di 8425,70 euro, abbonati 750, quota di
8119,80 euro. Espulso al 23' mister Calabro per proteste. Ammoniti
Bianchi, Mogos, Nzola. Angoli 4-1 per l'Ascoli. Recupero 1'pt e
5'st.
 

Rivivi le emozioni della partita cliccando qui.