Carpi, 4 novembre 2017 - Il Carpi di Calabro allo stadio Cabassi ha letteralmente travolto l’Ascoli del duo Fiorin-Maresca nella 13esima giornata del campionato di serie B.

Splendida tripletta di Malcore, letteralmente scatenato. Poi a segno Carletti per i padroni di casa. Per i bianconeri segnano Parlati e il solito Favilli, ma non basta. Picchio fermo a quota 13 punti in classifica, mentre il Carpi sale a 19.

I biancorossi erano schierati con il modulo 4-4-1-1, i bianconeri con il 4-3-3.

 

Rivivi le emozioni della partita cliccando qui.