Carpi (modena9, 21 ottobre 2017 - Il Carpi ha fermato la Pro Vercelli allo stadio Piola.  E' destino cha i match tra queste due squadre a Vercelli si concludano in parità: sei match e altrettanti segni X. I biancorossi non sono riusciti a impensierire la difesa dei padroni che, nella ripresa, hanno perfino rischiato di subire un gol (FOTO). 

Se nella prima frazione la sfida è stata equilibrata (solo Konate e Firenze hanno impensierito Colombi) nella ripresa l'undici di Grassadonia ha decisamente alzato il ritmo, colpendo un palo (Firenze al 5') e tenendo in costante apprensione la difesa del 
Carpi salvanta in almeno tre occasioni da un Colombi in vena di prodezze.

Il portiere emiliani è stato decisivo al 25' su una conclusione ravvicinata di Morra, tolta letteralmente dell'incrocio. Solo nel finale, con l'uscita di Vives, il Carpi ha provato a rendersi pericoloso con la potenza offensiva di Mbakogu.

Rivivi qui la partita minuto per minuto

IL TABELLINO

 PRO VERCELLI (4-3-2-1): Marcone; Ghiglione, Legati, Konate, Mammarella; Germano, Vives (32' st Altobelli), Castiglia; Bifulco, Firenze (23' st Vajshi); Raicevic (16' st Morra). In panchina: Nobile, Berra, Rocca, Barlocco, Gilardi, Pugliese, Grossi, Polidori, Bruno. Allenatore: Grassadonia. 

CARPI (3-5-2): Colombi; Brosco, Poli, Ligi; Pachonik, Jelenic (30' st Saric), Sabbione, Saber (32' pt Verna), Vitturini; Manconi (9' st Nzola), Mbakogu. In panchina: Serraiocco, Brunelli, Capela, Romano, Malcore, Yamga Tientcheu, Anastasio, Carletti, Belloni. Allenatore: Calabro.

ARBTRIO: Abbattista di Molfetta.
NOTE: Giornata coperta, spettatori 2.500 circa. Ammoniti: Legati, Mammarella, Pachonik. Angoli 8-2 per la Pro Vercelli Recupero 1', 4'.