Campogalliano (Modena), 12 gennaio 2018 - Un altro scippo a Campogalliano.Dopo l’anziana ottantenne derubata domenica mattina in via San Martino, a due passi dall’oratorio, il giorno dopo è avvenuto uno scippo con le stesse modalità all’angolo tra via Risorgimento e via dei Mille.

Questa volta la vittima è una signora originaria dell’Est Europa, forse una badante che lavora in paese, la quale potrebbe essere stata scippata dalla stessa banda che ha colpito il giorno prima: la donna ha raccontato di essere stata avvicinata da un’auto scura, forse una Mercedes nera come quella utilizzata dai banditi per derubare l’anziana in via San Martino.

Erano circa le 17 quando Simone Corghi titolare della tabaccheria in via Risorgimento, ha notato un certo trambusto davanti al negozio. «Ho servito gli ultimi clienti e sono uscito – racconta – c’era una donna accasciata a terra, molto scossa. Ha raccontato di essere stata avvicinata da due uomini a bordo di un’auto scura, uno di loro è sceso e le ha strappato la borsetta dal braccio strattonandola, per questo è caduta a terra». Altri negozianti sono usciti ad aiutare la signora e hanno chiamato i carabinieri.