Carpi (Modena), 17 aprile 2017 - Una Pasqua piena di colori e fiori. Nel weekend che si è appena concluso le vie del centro sono state invase dalla XXVI edizione di Carpinfiore, per un fine settimana all'insegna della primavera con floricoltori, artigianato e alimentare.

La manifestazione, organizzata da S.G.P. in collaborazione con il Comune, si è confermata come una delle maggiori mostre florovivaistiche a livello nazionale: circa quaranta floricoltori provenienti da tutta Italia hanno colorato il centro storico della città dei Pio con centinaia di varietà di piante e fiori, formando un unico, profumatissimo, tappeto che andrà da piazza Garibaldi passando per corso Alberto Pio, piazza Martiri, via Matteotti, via Mazzini e piazzale Re Astolfo. Inoltre non sono mancati spazi dedicati all'alimentare, con due aree a disposizione dei visitatori, una in piazza Garibaldi dedicata a prodotti tipici di pregiata qualità provenienti da tutta Italia e l’altra, davanti al Duomo, con vero street food, birre artigianali e musica.

Spazio anche all'artigianato artistico e al giardinaggio, con stand che hanno esposto attrezzature e articoli come tosaerba, gazebo, amache, vasi in terracotta e tanti altri articoli per rendere più confortevole e delizioso il proprio giardino.