Modena, 9 gennaio 2018 – Tragedia questa mattina intorno alle nove in un’azienda, una torneria, che si trova a Cavazzona (Castelfranco), in via Farini. Un 64enne, che stava accompagnando un giovane di pendente di un’altra azienda che si occupa del recupero di materiali, sede a Bologna, ha perso la vita. Sono due le ipotesi al vaglio: l’uomo potrebbe aver avuto un malore, battendo poi il capo al vuolo, oppure qualcosa cadendo potrebbe essergli finito addosso, colpendolo sempre alla testa. Il 64enne, difatti, aveva una ferita, ma non si può ancora stabilire se sia legata a quella la causa del decesso. Sul posto, oltre al 118, intervenuto con una ambulanza, anche la polizia municipale e la medicina del lavoro. Sarà determinante l’autopsia, per arrivare ad una conclusione chiara su come il pensionato sia morto.