Modena, 17 giugno 2017 - Subito recuperato dalla polizia di Stato un pc portatile che era stato rubato a un addetto dello staff del concerto di Vasco Rossi in programma il primo luglio nel parco ‘Enzo Ferrari’.

La segnalazione di furto è arrivata l’altra sera da parte di un addetto dello staff organizzativo del concerto che dopo avere cenato in un ristorante aveva scoperto che dalla sua autovettura erano spariti 3 zaini, in uno dei quali era custodito un personal computer contenente anche le attività preparatorie sul concertone.

La Polizia ha subito avviato le indagini e ha individuato l'auto utilizzata dai ladri: si tratta di una autovettura già nota agli agenti, perché utilizzata da alcuni residenti presso il campo nomadi di cave Argine. Proprio lì sono stati individuati, grazie al contributo delle immagini del sistema di videosorveglianza del ristorante, i responsabili del furto, due minorenni entrambi 17enni, noti per analoghi reati.

La refurtiva e il computer sono stati così recuperati e restituiti al proprietario che ha ringraziato il personale della polizia di Stato per la tempestiva risoluzione del caso e che ha impedito un eventuale uso illegale dei dati contenuti nel pc.

Per i due autori del furto è scattata, invece, una denuncia a piede libero alla procura della Repubblica dei Minori di Bologna. E in più per uno dei due anche la denuncia per guida senza patente, non avendola mai conseguita.