Modena, 15 luglio 2017 - Torna oggi in Italia la tela del Guercino trafugata nell’agosto del 2014 nella chiesa di San Vincenzo e per il cui clamoros furto sono state arrestate cinque persone. L’annuncio, attesissimo in città, è stato dato dal ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, riferendosi al rientro a Roma dell’opera ‘Madonna con i Santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo’.

La tela, partita dall’aeroporto di Casablanca, sarà portata all’Istituto superiore per la conservazione e il restauro di Roma e successivamente, dopo i necessari interventi di restauro, tornerà a Modena. «Un ringraziamento –- dice Franceschini – a tutte le istituzioni che hanno permesso questo importante risultato che è stato possibile grazie alla forte sinergia e collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti. Grazie in particolare al Comando carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale che con questa operazione si conferma un’eccellenza riconosciuta e apprezzata a livello internazionale».

image