Carpi (Modena), 15 luglio 2017 - E’ stato ritrovato stanotte il 17 enne, reo degli atti di vandalismo contro il Meucci, evaso dalla comunità per minori di Macerata giovedì sera, dopo essere tornato da Bologna, dall’udienza presso il Tribunale dei minori.

Lo hanno rintracciato verso le 4.30 i carabinieri della compagnia di Carpi: il giovane si trovava a Carpi, a casa della madre. L’amico di origine spagnola, suo complice nell’evasione, nel furto di un’automobile e nella fuga, è stato trovato poco distante, a fianco della macchina rubata.

I due giovani sono stati trasportati in caserma a Carpi, in attesa di riaccompagnarli in comunità a Macerata. Sempre che il giudice non disponga immediatamente il trasferimento al carcere minorile del Pratello. Aggiornamenti nelle prossime ore.