Sestola (Modena), 30 dicembre 2017 - L’Appennino è gremito di turisti da ‘tutto esaurito’ grazie a sole, piste ben innevate e tanti itinerari naturalistici. Tutti gli impianti di risalita funzionano a gran ritmo sul Cimone, Piane di Mocogno, S.Annapelago e Piandelagotti con oltre 50 piste da discesa e da sci nordico con livelli neve mediamente superiori al mezzo metro.

Tanti turisti anche al lago Santo ghiacciato ed innevato e negli altri itinerari naturalistici appenninici. Sul Cimone temperature minime di meno 10 nella notte, meno 6 a valle. Previsioni meteo buone per i prossimi giorni.