Modena, 15 luglio 2017 - Il questore ha sospeso per 15 giorni le licenze al titolare del night club Big Bijou, in via Lucca, dove l'altra notte un pregiudicato ha crivellato con vari colpi di pistola l'ingresso del locale, senza ferire nessuno perché i clienti erano al piano superiore. Il provvedimento è stato notificato a un marocchino di 44 anni residente a Modena.

La decisione è stata presa in via d'urgenza dal questore Paolo Fassari - sulla base del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza - «alla luce dei gravissimi episodi» accaduti, ma anche per la presenza «di persone gravate da precedenti di polizia», «al fine di porre termine al protrarsi di situazioni di pericolo per la collettività legate alla gestione del circolo privato».

Lo sparatore, un 43enne residente nel Reggiano, è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi. Poco prima di quell'episodio era stato allontanato da un buttafuori per comportamento molesto.