Modena, 27 giugno – Un 37enne è stato arrestato dalla polizia di Stato in via Ricci, lunedì sera intorno alle 20 e 40, per aver picchiato la compagna 45enne, anche lei italiana, rendendo necessario l’intervento del 118. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia. Una volta portata all’ospedale, è risultato che la donna aveva una prognosi di 21 giorni. Sufficiente a far scattare le manette. Le botte sono arrivate a seguito di una accesa lite, rispetto alla quale sono ancora in corso accertamenti da parte della polizia. L’uomo è ora in carcere.