Sassuolo (Modena), 17 Giugno 2017 - Sarebbe una lite per una mancata precedenza il motivo del folle gesto di violenza scatenato ieri sera da un uomo alla guida di un furgone in piazza Libertà.

Il conducente del camioncino, secondo quanto è possibile ricostruire, intorno alle 20.30 avrebbe prima speronato da entrambi i lati una Ford Fiesta guidata da un giovane, quindi avrebbe inseguito la vettura fino a quando non sarebbe sceso e con una mazza si sarebbe accanito sul parabrezza della vettura fino a frantumarlo,  minacciando anche l’autista.

Sul posto è intervenuta la polizia e un’ambulanza del 118: il ragazzo è stato trasportato al pronto soccorso per una ferita a una mano e per riaversi dallo stato di choc. 

g. a.