Modena, 13 gennaio 2018 – Un taccheggio da record, che gli è costato le manette: giochi per la console PlayStation, almeno un centinaio, che ammontavano ad un valore complessivo di settemila euro. Protagonista un 25enne originario della Romania, senza fissa dimora.

Il giovane, come se niente fosse, ha caricato completamente il carrello, per poi posizionarlo vicino all’uscita. Quando ha ritenuto di non essere osservato, ha cercato di uscire dal centro commerciale ‘I Portali’ sperando di farla franca. Ovviamente il sistema d’allarme è scattato e il 25 è stato arrestato dai carabinieri.